• 347 763 2364
  • graziano.noviello@gmail.com

Archivio dei tag Dimagrimento

TRX Suspension Trainer

Il TRX® Suspension Trainer è il miglior allenamento che sfrutta la gravità e il peso del corpo per l’esecuzione di centinaia di esercizi.

Vediamo quali sono i vantaggi di un allenamento col TRX®

  • Offre un allenamento completo per tutto il corpo
  • Ti aiuta a lavorare bene sulla parte centrale del corpo
  • Efficace e intenso
  • Adatto a ogni livello di fitness
  • Può esser utilizzato ovunque

ALLENAMENTO COMPLETO

TRX®

Col TRX® è possibile eseguire più di 300 esercizi diversi permettendo, quindi, di allenare tutto il corpo.

Gli esercizi eseguiti con questo strumento hanno il pregio di lavorare per catene cinetiche con movimenti multiplanari che riguardano tutto il corpo; si va oltre il semplice concetto di eseguire un esercizio per un singolo muscolo.

EFFICACE E INTENSO

L’esecuzione di movimenti multiplanari permetterà di ottenere risultati in termini di resistenza, forza, coordinazione, flessibilità e mobilità.

Un allenamento di questo tipo migliorerà da una parte il nostro aspetto fisico e dall’altra le nostre reali capacità atletiche.

PARTE CENTRALE FORTE

Graziano Noviello Personal Trainer Genova allenamento TRX allieva Julia

Lavorando col TRX® si riesce a ottenere una parte centrale del corpo forte e stabile

Lavorando in condizione di instabilità il TRX® consente di allenare molto bene i muscoli stabilizzatori del tronco rendendoli forti e tonici.

ADATTO A OGNI LIVELLO

Adattando semplicemente la posizione del corpo si può aumentare e diminuire l’intensità in modo molto naturale.

Questa caratteristica lo rendono adatto ad ogni livello di fitness, dal principiante allo sportivo del tempo libero, fino all’atleta più evoluto e trarne beneficio a qualunque età.

Si possono così creare workout adatti a tutti da programmi base fino a programmi di intensità molto elevata infatti viene anche usato nelle preparazioni militari (il TRX e i gli allenamenti sono stati sviluppati da Randy Hetrick, un ex NavySeals)

LO POSSIAMO UTILIZZARE OVUNQUE

TRX in spiaggia

L’allenamento col TRX® si effettua con uno strumento costituite da cinghie e maniglie dall’ingombro estremamente ridotto e con solo 800gr hai una palestra a portata di mano.

Ti permette di allenarti ovunque, in casa, in hotel, in ufficio e anche all’aperto e anche al mare come nella foto qui riportata.

In estate non preferite allenarvi all’aperto piuttosto che chiudervi dentro una palestra?

Fondamentale è però eseguire gli esercizi nella maniera corretta per rendere l’allenamento realmente EFFICACE E SICURO quindi è bene sempre affidarsi a un TRAINER CON CERTIFICAZIONE UFFICIALE.

Graziano Noviello Personal Trainer Genova TRX spalliera

Graziano Noviello Personal Trainer e istruttore certificato TRX®

Per chi volesse maggiori informazioni riguardo questo argomento mi può contattare e sarò ben felice di spiegare con maggior precisione.

Via Assarotti 37 Fitness & Benessere Genova

Via Zara 19 STUDIO ZARA 19

Personal Trainer Dott. Graziano Noviello

www.personaltrainergraziano.com

INSTAGRAM : http://www.instagram.com/grazianonoviellotrainer/

FACEBOOK: https://www.facebook.com/personaltrainergraziano/

Se ti è piaciuto, condividilo!

Come dimagrire nel giusto modo

Arriva la bella stagione, le giornate si allungano e sale la voglia di mare, e il desiderio di rimettersi in forma, di dimagrire perdendo i kg accumulati durante l’inverno.

Vediamo di fare un po’ di chiarezza su questo argomento per evitare gli errori più comuni.

PERDERE PESO O PERDERE GRASSO

C’è una sostanziale differenza fra perdere peso, basandosi esclusivamente su quello che si legge sulla bilancia e perdere grasso.

Quando perdo peso posso perdere grasso, muscolo e acqua e molte volte si basano proprio su questo le diete aggressive che si trovano sponsorizzate ovunque.

Questo approccio vi porterà a ottenere un fisico con muscoli deboli, molli e tutt’altro che tonici oltre a un notevole rallentamento del metabolismo.

La strategia migliore è effettivamente dimagrire perdendo massa grassa e mantenendo massa muscolare.

Creare un deficit calorico sufficiente per perdere grasso ma non così accentuato da perdere massa muscolare e tonicità.

Perdere grasso e non massa muscolare. Ecco l’esempio di due strategie differenti che portano a risultati differenti.

 

DIETE DRASTICHE

Le diete fortemente ipocaloriche vi porteranno proprio a perdere molto peso ma non effettivamente grasso corporeo.

Le diete ipocaloriche, sopratutto se associate a diete scarse di carboidrati inducono una risposta fisiologica nel corpo che porta a un rallentamento del ritmo metabolico.

Questo da una parte vi porterà in stallo e dall’altra , appena ritornerete a mangiare come prima riprenderete velocemente il grasso perso.

NON SIAMO TUTTI UGUALI

Siamo tutti d’accordo che non siamo tutti uguali e che ognuno di noi ha esigenze diverse, ma poi quando entrate in palestra copiate schede e diete dall’amico, dal compagno di allenamento o le scaricate da internet.

Un piano alimentare e un allenamento devono essere individualizzato sulla caratteristiche fisiche e fisiologiche di ognuno di noi.

LA MIGLIOR STRATEGIA PER DIMAGRIRE

Marta mentre si allena

Prima di tutto bisognerebbe evitare di accumulare troppo grasso in inverno e avere un piano alimentare equilibrato tutto l’anno.

Se durante l’inverno facciamo un allenamento per guadagnare massa muscolare la dieta da associare dovrà prevedere un surplus calorico controllato per massimizzare la crescita muscolare minimizzando l’aumento di grasso.

Con questa premessa fondamentale possiamo poi sintetizzare 3 punti importanti da tenere presente se vogliamo dimagrire:

  • Un deficit calorico controllato con il giusto apporto di macronutrienti e micronutrienti.
  • Evitare sbalzi improvvisi di peso ma avere un ritmo di dimagrimento costante.
  • Allenarsi in modo corretto con un piano di allenamento personalizzato.

Questo permetterà di perdere grasso in modo controllato mantenendo massa muscolare e forza così da permetterci di allenarci in modo efficiente conservando forza ed energia.

 

 

Per chi volesse maggiori informazioni riguardo questo argomento mi può contattare e sarò ben felice di spiegare con maggior precisione.

Via Assarotti 37 Fitness & Benessere Genova

Via Zara 19 STUDIO ZARA 19

Personal Trainer Dott. Graziano Noviello

www.personaltrainergraziano.com

INSTAGRAM : http://www.instagram.com/grazianonoviellotrainer/

FACEBOOK: https://www.facebook.com/personaltrainergraziano/

Se ti è piaciuto, condividilo!

Come ottenere la forma fisica perduta durante le vacanze Natalizie

Siamo nel periodo subito dopo le vacanze Natalizie e molti di noi sono preoccupati dei Kg accumulati dopo i pranzi e i cenoni portandoci a drastiche riduzioni di cibo e diete fortemente sbilanciate per ritrovare la forma fisica perduta.

Ma la drastica riduzione di cibo e/o di carboidrati non è assolutamente la soluzione migliore.

PROBLEMI DI UNA DIETA IPOCALORICA

Forma-Diete-ipocaloriche-Forma-fisica

Mangiare troppo poco riduce notevolmente il ritmo metabolico perchè viene a mancare l’azione termogenica dei nutrienti e perchè il corpo va in allarme attivando una serie di segnali ormonali.

Una dieta così sbilanciata porta anche a una consistente perdita di massa muscolare con una serie di problematiche a carico articolare e a un notevole rallentamento del metabolismo.

Ricordo che il muscolo è un tessuto metabolicamente attivo, per contrarsi ha bisogno di energia.

Questo rallentamento del metabolismo porta sicuramente a una situazione di stallo e al tempo stesso a una maggior facilità di riacquistare i Kg persi.

Problemi legati a una dieta fortemente ipocalorica sono:

  • Come detto, rallentamento del metabolismo
  • Perdita di massa muscolare
  • Disagi psicologici
  • Rischio di andare in contro a carenze alimentari più o meno serie.

 

PROBLEMI LEGATI A UNA DIETA “LOW CARBO” (POCHI CARBOIDRATI)

Classica frase che si sente dire, taglio i carboidrati e così dimagrisco….SBAGLIATO!!!!!!!

Se il vostro unico obiettivo è perdere peso nel breve periodo perdendo massa muscolare e tonicità allora potete utilizzare questa strategia.

Eliminare tutti i carboidrati vi porterà una serie di problematiche:

  • Drastico rallentamento del metabolismo
  • Un notevole aumento del catabolismo muscolare
  • Debolezza e affaticamento
  • Problematiche di salute come affaticamento renale, epatico
  • Alterazioni della flora intestinale.

Prima di passare oltre vorrei ricordare che i carboidrati hanno un elevato potere nutrizionale infatti sono il nutrimento di elezioni di molti organi fra cui il Cervello.

 

LA CORRETTA STRATEGIA PER UNA FORMA FISICA PERFETTA

Forma-fisica-perfetta

La giusta strategia per una forma fisica perfetta è un’alimentazione bilanciata e ben strutturata sulle nostre caratteristiche fisiche e metaboliche insieme a un piano di allenamento personalizzato.

I carboidrati vanno vanno ben bilanciati in modo da assumere solo quelli necessari per contrastare la perdita di muscolo ma al tempo stesso non al punto da impedire al corpo di utilizzare le riserve di grasso.

Al tempo stesso l’allenamento deve essere ben programmato e della giusta intensità al fine di farci di contribuire all’eliminazione di grassi, alla stimolazione muscolare senza incorrere nel rischio di infortuni.

Il punto di partenza sarà, quindi una visita antropometrica, fondamentale per conoscere le nostre reali caratteristiche fisiche.

 

DIETE E ALLENAMENTI FAI DA TE DESTINATI A FALLIRE!!!!

In conclusione di tutto questo pensa sia abbastanza chiaro del perchè le diete e gli allenamenti improvvisati siano inefficaci ma convenga affidarsi a professionisti preparati.

Per chi volesse maggiori informazioni riguardo a questo argomento mi può contattare all’indirizzo email graziano.noviello@gmail.com e sarò ben felice di spiegare con maggior precisione.

Via Assarotti 37 Fitness & Benessere Genova

Via Zara 19 STUDIO ZARA 19

Personal Trainer Dott. Graziano Noviello

www.personaltrainergraziano.com

INSTAGRAM : http://www.instagram.com/grazianonoviellotrainer/

FACEBOOK: https://www.facebook.com/personaltrainergraziano/

Se ti è piaciuto, condividilo!
Graziano Noviello Personal Trainer Genova Allenamento Addominali

Addominali e come allenarsi in modo corretto

Qualche settimana fa ho pubblicato un articolo che parlava degli Addominali e di quanto sia importante allenarli in modo corretto; per riallacciarmi a quell’argomento oggi vorrei parlarvi di un ottimo modo per perdere quasi un’ora di tempo in un allenamento che risulta totalmente inutile.

L’altro giorno vedo in palestra un ragazzo passare 45′ minuti a camminare (passo sostenuto) sul tapisroulant e poi eseguire un numero imprecisato di torsioni col bastone, allenamento completamente inefficace, sia se stiamo puntando al dimagrimento, sia se cerchiamo di rafforzare la parete addominale.

TORSIONI COL BASTONE

Rotazioni con bastone

Rotazioni con bastone

Tralasciando per il momento i 45′ minuti di attività aerobica, di cui ne parlerò un’altra volta, vorrei soffermarmi sulle tante amate torsioni col bastone; la ragione del successo di questo esercizio è data dalla convinzione che possa snellire i fianchi e assottigliare l’addome e inoltre viene eseguito spesso volentieri perchè richiede un impegno muscolare minimo se non nullo non determinando nessun affaticamento.

Impossibile allenare gli Addominali in questa maniera.

Un esercizio perchè sia efficacie deve ottenere risultati in totale sicurezza senza andare a sovraccaricare le articolazioni. BILANCIO COSTI/BENEFICI

BILANCIO COSTI/BENEFICI

Partiamo dal primo aspetto che NON ESISTE IL DIMAGRIMENTO LOCALIZZATO e di conseguenza non è possibile dimagrire con un esercizio che coinvolga una singola parte del corpo; inoltre nelle torsioni con bastone ci si sta allenando contro una resistenza talmente bassa che l’ESERCIZIO NON COMPORTA UN LAVORO TALE DA POTERSI CONSIDERARE MINIMAMENTE ALLENANTE.

Passiamo al secondo aspetto, le torsioni col bastone oltre a essere inutili sono POTENZIALMENTE DANNOSE e il rischio di compromettere la funzionalità della colonna vertebrale aumenta se il famoso bastone venisse sostituito da un bilanciere.

Nel corso dell’esercizio si realizza una torsione delle vertebre; la struttura delle vertebre lombari determina una drastica riduzione del movimento di torsioni che quindi si rivela essere una forzatura e una sollecitazione totalemte non funzionale con un notevole stress funzionale di una zona particolarmente delicata.

COSA FARE

Un allenamento, per essere efficace deve esser intenso al fine di indurre i migliori adattamenti sul fisico in termini di perdita di massa grassa e aumento della massa magra; parallelamente, è fondamentale allenarsi in modo corretto al fine di ridurre a zero il rischio di infortuni.

Il rapporto COSTO/BENEFICI deve esser sempre tutto a favore dei benefici e dell’efficacia.

ALLENAMENTO FUNZIONALE E TRX®

cof

cof

Vorrei spendere due parole sull’allenamento funzionale e il TRX® che allenando il fisico nella sua totalità favoriscono sicuramente il dimagrimento e al tempo stesso agendo in modo mirato sul core-stability (muscoli del tronco) vi daranno addominali forti e una pancia piatta migliorando al tempo stesso la funzionalità del vostro corpo.

PER EVITARE DI PERDERE TEMPO IN ALLENAMENTI ED ESERCIZI INUTILI E DANNOSI AFFIDATEVI SEMPRE A PERSONALE QUALIFICATO.

SE TIENI AL TUO BENESSERE CONTATTAMI: graziano.noviello@gmail.com

 

Via Assarotti 37 Fitness & Benessere Genova

Via Zara 19 STUDIO ZARA 19

Personal Trainer Dott. Graziano Noviello

www.personaltrainergraziano.com

INSTAGRAM : http://www.instagram.com/grazianonoviellotrainer/

FACEBOOK: https://www.facebook.com/personaltrainergraziano/

Se ti è piaciuto, condividilo!

Allenamento in palestra e Riscaldamento

Solitamente quando si parla di palestra si tende a parlare solamente di allenamenti dando per scontato che venga eseguito il riscaldamento in maniera ottimale.

BENEFICI

Un buon riscaldamento è necessario per preparare muscoli, articolazioni e tessuto connettivo al fine di evitare possibili infortuni e rendere l’allenamento ancor più efficacie.

Il riscaldamento eseguito nella maniera ottimale:

  • Aumenta la temperatura interna dei muscoli
  • Facilita la contrazione muscolare
  • Aumenta l’arco di movimento dei muscoli
  • Aumenta il flusso di sangue ai muscoli e quindi una maggior ossigenazione
  • Favorisce una maggior lubrificazione articolare
Il riscaldamento è fondamentale per ogni allenamento

Il riscaldamento è fondamentale per ogni allenamento

 

CHE ESERCIZI SCEGLIERE

Prima di allenarsi in palestra, per un buon riscaldamento consiglierei di partire da esercizi di scioglimento per proseguire con gli esercizi di simulazione.

ESERCIZI DI SCIOGLIMENTO

Servono a preparare le articolazioni e i muscoli stabilizzatori al fine di ridurre al minimo il rischio di infortuni; vanno eseguiti molto lentamente e a bassa intensità:

  • per il collo
  • per l’articolazione dell’anca
  • per le spalle per le quali consiglio di associare sempre esercizi di extrarotazione e intrarotazione ai cavi con peso leggerissimo per l’attivazione dei muscoli della cuffia dei rotatori.

ESERCIZI DI SIMULAZIONE

Sono effettivamente gli esercizi che andranno a costituire l’allenamento eseguiti con una determinata percentuale rispetto al carico .

Attenzione alla stimolazione incrociata per cui alcuni muscoli possono non necessitare di riscaldamento ulteriore.

Esempio: dopo un allenamento completo per la schiena può non esser necessario scaldare ulteriormente i bicipiti perchè dovrebbero esser già pronti.

QUANTO TEMPO

Questo è soggettivo, dipende dal nostro somatotipo e dalla tipologia di fibre muscolari che ciascuno di noi ha perchè un riscaldamento eccessivamente lungo può portare affaticamento mentre uno troppo breve può essere insufficiente.

Porto l’esempio di un soggetto prevalentemente mesomorfo con una percentuale maggiore di fibre a contrazione mista e veloce: questo soggetto dovrebbe partire dal 50% del peso di allenamento per 10 ripetizioni, 70% del peso di allenamento 3 ripetizioni, 80% del peso 2 ripetizioni.

Ovviamente questa è solo un’indicazione perchè molte variabili possono influenzare la durata fra cui la complessità dell’esercizio che si andrà ad eseguire.

PREPARAZIONE MENTALE

Il riscaldamento dovrebbe anche contribuire a preparare mentalmente quindi risulta fondamentale andare a scegliere gli esercizi giusti da eseguire.

Io personalmente consiglio sempre gli esercizi fondamentali perchè consentono un riscaldamento completo ed, essendo esercizi molto complessi preparano il corpo e la mente alla successiva esecuzione.

RISULTATI PER UN OTTIMO ALLENAMENTO IN PALESTRA

Un riscaldamento eseguito in maniera ottimale darà al corpo un senso di attivazione generale con la mente, le articolazioni e muscoli pronti a rendere al meglio all’allenamento in palestra.

Via Assarotti 37 Fitness & Benessere Genova

Via Zara 19 STUDIO ZARA 19

Personal Trainer Dott. Graziano Noviello

www.personaltrainergraziano.com

INSTAGRAM : http://www.instagram.com/grazianonoviellotrainer/

FACEBOOK: Personal Trainer Dott. Graziano NovielloPersonal Training – Allenamento funzionale Biologo Nutrizionista – Alimentazione personalizzata Integrazione sportiva Istruttore certificato TRX® 

Se ti è piaciuto, condividilo!

L’antropometria

L’antropometria ci permette di valutare la nostra composizione corporea e in ambito sportivo è utile per monitorarne lo stato di forma e analizzarne i cambiamenti indotti dall’allenamento.

Per costruire un programma con un piano di allenamento e delle indicazioni alimentari davvero efficaci e personalizzate l’antropometria dovrebbe essere sempre il punto di partenza dal quale partire.

Monitoraggio

Quantificare i risultati in modo preciso

Quantificare i risultati in modo preciso

L’antropometria è utile per capire il nostro punto di partenza, stabilire i nostri obiettivi e dimostrare e quantificare in modo preciso i risultati effettivi che abbiamo ottenuti nel tempo.

 

In cosa consiste

L’antropometria consiste nella determinazione delle circonferenze corporee, dei diametri corporei, dello spessore del grasso sottocutaneo (Plicometria) e della misurazione dei calibri ossei.

In questo modo andremo a determinare: massa magra, massa grassa, massa muscolare, somatotipo (mesomorfo, ectomorfo, endomorfo), metabolismo basale e tipo metabolico (gonadico, surrenali, tiroideo e ipofisario).

PLICOMETRIA

La plicometria rappresenta una tecnica semplice e accurata e non invasiva di valutazione del grasso corporeo. Il grado di correlazione del grasso sottocutaneo con quello totale varia in funzione dell’età e delle nostre caratteristiche morfologiche.

La rilevazione dei dati avviene misurando lo spessore delle pliche in diverse zone del corpo; per plica si considera lo spessore di una piega della cute e del tessuto adiposo sottocutaneo relativo, in un punto specifico del corpo.

Vi è una stretta correlazione fra l’accumulo di grasso localizzato in alcuni punti del corpo e la produzione di ormoni. Infatti, un’aumentata o una diminuita secrezione ormonale, può coincidere con variazioni localizzate delle pliche corporee.

L’antropometria dovrebbe essere il punto di partenza per coloro che hanno intenzione di allenarsi in modo efficace verso il raggiungimento dei propri obiettivi.

 

Per informazioni contattami all’indirizzo email: graziano.noviello@gmail.com

Via Assarotti 37 Fitness & Benessere Genova

Via Zara 19 STUDIO ZARA 19

Personal Trainer Dott. Graziano Noviello

www.personaltrainergraziano.com

INSTAGRAM : http://www.instagram.com/grazianonoviellotrainer/

FACEBOOK: Personal Trainer Dott. Graziano NovielloPersonal Training – Allenamento funzionale Biologo Nutrizionista – Alimentazione personalizzata Integrazione sportiva Istruttore certificato TRX® 

Se ti è piaciuto, condividilo!